Le ultime drammatiche foto dalla striscia di Gaza

Nella scorsa notte la centrale elettrica di Gaza è stata colpita da un raid aereo israeliano. La striscia è rimasta al buio per ore e gli incendi divampati dalla centrale non riescono a essere domati. I palestinesi che abitano nella striscia di Gaza, circa 1 milione e 800mila persone hanno a disposizione due ore di elettricità per famiglia. In molti si sono attrezzati con generatori a benzina. L’esercito israeliano ha avvisato i residenti dei rioni di Izet Abed Rabbo e Zaitun di abbandonare le case perché potrebbero essere presto teatro di scontri. La fuga degli abitanti da quelle zone ha portato il numero degli sfollati ad aumentare di 20mila persone. I morti dall’inizio del conflitto secondo fonti dei soccorsi palestinesi sono 1.113, oggi sono decedute ventisei persone tra cui nove donne e quattro bambini. (fonte: Ansa) Attenzione: alcune immagini sono sconsigliate ai lettori sensibili, le foto con i contenuti più cruenti non sono state inserite nella gallery

The following two tabs change content below.

Davide Casati

Giornalista
Nato sulle rive di "quel ramo del lago di Como" nel 1990. Ha collaborato con Panorama, Radio Popolare, Lettera43 e come fotografo per le agenzie Demotix e Infophoto.